Ready, steady…GO! Il turbinio di eventi e mostre della Milan Design Week 2016 è ufficialmente cominciato e sono già pronte a partire anche le scommesse sull’happening più cool della settimana, dove il dictat è sempre uno solo: ESSERCI.

Non si può fare a meno di dire che quelli che un tempo erano i giorni del Salone del Mobile, sono oggi quelli del Fuorisalone e della sempre più internazionale Design Week, che individuano in Porta Genova e nei suoi Navigli il cuore pulsante della città. L’ascesa del fenomeno Social non ha fatto altro che attirare ancor più attenzione sugli eventi collaterali e le presentazioni, talvolta lasciandone scivolare il contenuto stesso in secondo piano.

Cosa Vedere durante la Milan Design Week 2016

Alla Triennale di Milano va in scena la prima mostra dedicata alla storia del made in Italy al femminile: W. Women in Italian Design. Tra le varie opere esposte anche quelle di Cristina Celestino per Attico, esposte fino al 12 settembre.

Milan design week 2016 - to see - CoffeedentialLampade Foscarini, sedute Colé, opere design Attico e progetto Forest of Light by Sou Fujimoto x COS.

Già vi abbiamo anticipato alcune collaborazioni con il mondo della moda da vedere da oggi al 17 aprile, oggi continuiamo l’elenco con un brand che è ormai ospite fisso della settimana del design milanese: COS. Il fratellino minore di casa H&M torna anche quest’anno nella capitale della moda nostrana presentando Forest of Light: un’installazione di Sou Fujimoto che, mediante l’impiego di coni di luce e suoni modulabili a seconda dei movimenti, coinvolge il visitatore e lo trasporta in un’ideale foresta di luci.

Dove dormire a Milano durante la settimana del design

All’ultimo momento è praticamente impossibile trovare un posto dove riposare le stanche terga dopo gli innumerevoli appuntamenti della Design Week. Stanze e monolocali in affitto diventano merce di scambio pari all’oro e gli alberghi registrano il tutto esaurito. Ma se dovessimo consigliare un luogo dove tentare il tutto e per tutto punteremmo sul Giulia, ultimo arrivato della catena Room Mate Hotels. La promessa è quella di offrire tutto il design che si può cercare nella città della moda e delle tendenze: quale momento migliore per rispettarla? Il progetto è dell’eclettica Patricia Uquiola, architetto ormai naturalizzata milanese.

Milan design week 2016 - to sleep & to eat - Coffeedential

Mangiare immersi nel design

Presentazioni, eventi e vernissage sono l’arma vincente per combattere a suon di finger food e free drinks l’esercito di “trend setter” che hanno invaso la città. I più lo sanno e in agenda han già segnato la tabella di marcia per accaparrarsi anche un solo tramezzino tra uno snapchat e l’altro. Spostandosi nel cuore di Milano, la Rotonda della Besana, un edificio del tardo periodo barocco, é la location perfetta per calarsi totalmente nel più puro concetto di design. Dalla collaborazione tra Caesarstone e Tom Dixon, nasce un nuovo progetto culinario che prende il nome di The Restaurant: 4 cucine futuristiche e 4 sale da pranzo, ispirate ai 4 elementi, daranno vita ad un ristorante temporary unico, con un menù a cura di Arabeschi di Latte.

Ed ora inforcate i vostri migliori occhiali da sole (se non ne avete un paio vi diamo noi qualche consiglio qui) e sguinzagliatevi per le vie della bella Milano alla ricerca dell’ultima tendenza di Design. Aspettiamo i vostri reportage!

 


Graphics by Diletta Guglielmino – Text by Chiara Rigoni