No non ci siamo buttate in finanza e il nostro lunedì nero non è quello del famoso crack del ’29, anche se certi inizio settimana hanno spesso le sembianze di una catastrofe.

Siamo tutti sopravvissuti al famigerato #BlackFriday: una giornata di sconti “imperdibili”, importata da oltreoceano per risucchiare l’intero universo in un vortice di shopping sfrenato. Quest’anno più che mai questo evento sembra aver definitivamente contagiato anche il nostro Bel Paese, generando anche un notevole dissenso tra le fila dei consumatori consapevoli.

Lunedì nero vs #Blackfriday: non c’è giorno più nero del lunedì

Le ragioni che hanno spinto a determinare la nascita del #BlackFriday sono strettamente legate alle festività Americane (è ufficialmente il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento), ma noi che siamo cittadine del mondo abbiamo deciso di istituire il Lunedì Nero: unico e solo giorno degno di essere definito tale!

Lunedì, giorno di lutto vero, giorno di tristezza e rassegnazione; un week-end è già finito e uno nuovo è ancora troppo lontano per gongolare. Il nero, certo, sfina… non passa mai di moda… con il nero non sbagli mai. E allora vi lasciamo con i nostri outfits all black, perché anche delle pinklovers come noi, sono un po’ dark nell’animo. 

Lunedì nero di Chiary: ecofur e accessori pop

black monday - Chiary - coffeebeans - coffeedential
Eco-fur MM6 Maison Margiela – skirt Chicwish – Bag Mango – ankleboots Topshop

Lunedì nero di Diletta: cappotto e cuissard

black monday - Dile - coffeebeans - coffeedential
Coat & cuissard Zara – top Bershka – skirt Mango

 Grafiche di Diletta Guglielmino – Testo e illustrazioni di Chiara Rigoni