Con il Coffeelife di questo mese vi portiamo in un mondo costruito in color block, fatto di tonalità vivide e atmosfere moderniste. Partendo dal design, scopriremo come dei dischi colorati ci aiuteranno ad affinare l’intuito ed i colori, a prenderci cura della nostra pelle. Preparatevi a ricaricare le batterie e seguiteci in questo viaggio all’insegna della cromoterapia.

Primary - Lifestyle interiors - COFFEEDENTIAL

Swissted é il nome del progetto del graphic designer Mike Joyce che ha ricreato in chiave modernista svizzera i manifesti di concerti punk e indie rock degli anni ’70, ’80 e ’90: visitate il sito per uno scroll infinito d’immagini psichedeliche, figure nette e grafiche ultra colorate o regalatevi il piacere di sfogliarle con mano con l’omonimo libro facilmente reperibile anche online.

D’ispirazione antecedente, con uno stile più vicino agli anni ’50-’60, il marchio di arredamento HAY riesce sempre a dare quel tocco extra al più semplice accessorio. Qui vi proponiamo i vassoi componibili Kaleido, da poter accostare o sovrapporre in infinite combinazioni di colori e forme geometriche.

Ruota intorno al concetto di sovrapposizione dei colori primari l’orologio About-Time creato da Louie Rigano che ha voluto ricreare una nuova percezione di tempo, basata non più sulla lettura di numeri, ma sulla memoria visiva cromatica e sull’intuizione. Non sarà d’aiuto se siete di fretta ma, garantisce lo stesso designer, dopo un mese passato ad indovinare l’ora sarete molto più percettivi anche verso ciò che vi circonda. Raffinata e al contempo giocosa è invece la sedia Tropicalia realizzata con cordoncini tubolari che s’intrecciano formando sagome grafiche che sembrano quasi tridimensionali.

Primary - Lifestyle - COFFEEDENTIALRitornando nuovamente allo swiss-design, se avete apprezzato Swissted non potete perdervi la mostra che il Museo del Design di Zurigo dedica a Müller-Brockmann, massimo esponente europeo della corrente svizzera e uno dei più influenti graphic designer del XX secolo.

Atmosfera più romantica e sognante nell’Hotel Fusion di Praga: forti tocchi di colore irrompono nella bianca purezza dei suoi ambienti moderni, creando un luogo dall’appeal casual e rilassato, posto perfetto per riprendersi dal duro lavoro da turista.

Date anche un occhio al sito Coolors e divertitevi a creare infinite palette da tenere a mente la prossima volta che reinventerete i vostri interni. Vi saranno davvero molto utili!

Primary - Lifestyle Beauty - COFFEEDENTIAL

Da giorno o da notte? Se si trattasse di una crema del marchio Prismologie, basandovi sul colore avreste già avuto la risposta. Questo marchio ha pensato di usare la funzione terapeutica di ogni colore come indicazione di utilizzo per i suoi prodotti: per una dose di energia alla mattina usare dunque quelli con packaging rosso mentre per recuperare l’equilibrio psicofisico alla sera puntate sui blu.

A tutto colore anche nel makeup dove il viso si tinge d’insoliti tocchi di colore puro per MaxMara e Vivienne Westwood. Su questa stessa idea, il marchio di cosmetici naturali Lush ci propone una linea di eyeliner dalle tinte stravaganti e super luminose.


With the Coffeelife of this month we take you in a world built in color block, made ​​of vivid shades and modernist atmospheres. Starting with design , we will discover how a coulored disc will help us to sharpen our intuition and how colors will help us to take care of our skin. Prepare to recharge the batteries and follow us in this chromotherapeutic journey.

Swissted is the name of the project of the graphic designer Mike Joyce who re-elaborated with the Swiss modernist touch, flayers of punk and indie rock concerts of the ’70s,’ 80s and ’90s: visit its website for an infinite scrolling of psychedelic images, net figures and ultra colored shapes or browse them with hand with the book easily available online.

With a style closer to the ’50s and’ 60s, the brand of furniture HAY always manages to give that extra touch to the simplest accessory. Here we propose the Kaleido modular trays, to pull over or overlap in endless combinations of colors and geometric shapes.

Revolves around the concept of superposition of the primary colors the clock About-Time designed by Louie Rigano who wanted to re-create a new perception of time, no longer based on the reading of numbers, but on the visual memory of colors. This clock will not help if you are in a hurry but, as the designer himself guarantees, after a month spent to guess the time, you will be much more perceptive to your surroundings too.

Refined and playful at the same time,  the chair Tropicalia is made of tubular strings intertwine to form shapes that almost seem three-dimensional.
Going back to swiss-design, if you enjoyed Swissted you can not miss the exhibition that the Museum of Design of Zurich dedicates to Müller-Brockmann, leader of the Swiss current and one of the most influential graphic designers of the 20th century.
Much more romantic and dreamy, the atmosphere at the Fusion Hotel of Prague: strong touches of colour burst into the white purity of its modern environments, creating a casual and relaxed appeal and a perfect place to recover from the hard work of being a tourist.
Also have a look at the website Coolors and have fun creating infinite palette and colour combination to keep in mind the next time you will think about renovate your interiors. They will be very useful!
For the day or for the night? If it was a cream by the brand Prismologie, basing on the color you would have already had the answer. This brand uses the therapeutic function of each color as an indication of use for its products: for a dose of energy at morning use those with red packaging while to recover from a stressing day and restore the psychophysical balance at evening better choose the blue ones.

Makeup too goes for colours: have a look at the unusual touches of pure red both for MaxMara and Vivienne Westwood and follow the trend with this Lush eyeliner in bright, fancy colour and have fun giving that unexpected plus to your look.


Images Dora Iuston Words Chiara Gallitto