Esce oggi la chiacchieratissima collezione firmata Kenzo x H&M, e come ogni volta si ripropone la psicosi generale per accaparrarsi anche solo un capo della collaborazione celebre (arrivata a quota 16) del marchio di pronto moda svedese. Il popolo fashion si è letteralmente spaccato in due tra chi la ama e chi non la può vedere. Scommettiamo che alla fine non resterà nemmeno un calzino? 😉

Dal canto nostro possiamo dire che ci troviamo stranamente nel mezzo di questa querelle: se da un lato abbiamo da subito amato alcuni capispalla e abiti, come quelli indossati da Rosario Dawson o Chloë Sevigny, dall’altro non possiamo non riconoscere l’incompatibilità di certe proposte un po’ troppo audaci anche per i nostri gusti. Di sicuro la nostra top 5 delle collaborazioni H&M per questa volta rimarrà invariata.

Una cosa è certa: la scelta dei testimonials e di JeanPaul Goude per la realizzazione della campagna pubblicitaria è stata azzeccata al 100%; Art director, fotografo, illustratore, regista, ha ritratto – in scatti che sono entrati nella storia dell’iconografia dello spettacolo – personaggi del calibro di Grace Jones  fino a Kim Kardashian, “spaccando l’Internet” con la cliccatissima cover della rivista Paper.

“La sfida era quella di conservare lo spirito di Kenzo. Lavorare con H&M e con Carol e Humberto sulla campagna KENZO x H&M è stato uno stimolo eccezionale. Sono rimasto conquistato dall’entusiasmo che tutti loro hanno portato nella collezione, dalla loro giovinezza e dalla loro energia, dall’allegria contagiosa e soprattutto dal loro stile.”

Per la campagna Kenzo x H&M è stato arruolato un camaleontico melting pot di personaggi che rispecchia a pieno lo stile della collezione: un mix di stampe e colori ma anche un’infinita varietà di modelli rubati qui e là dalla foggia dei tipici costumi russi sino al più moderno streetstyle dei quartieri di Tokyo. La tecnica del taglia e cuci, con cui sono stati editati gli scatti, ha immediatamente fatto breccia nel nostro cuore amante dei collages.

Gli eventi collaterali legati al lancio della collezione non potevano venir meno al suo spirito allegro ed energico. Vi lasciamo con il video della presentazione tenutasi a New York: Party People where you at?


 Grafiche di Diletta Guglielmino – Testo di Chiara Rigoni